Categories: General
      Date: Feb  2, 2017
     Title: STAGIONE CAMERISTICA 2017
Presentata in conferenza stampa la stagione di concerti e il programma delle attività dell'Accademia Filarmonica per il 2017.

La stagione concertistica 2017 dell’Accademia Filarmonica di Bologna offre una grande varietà di ascolti, coinvolgendo interpreti di fama internazionale e giovanissimi talenti. La stagione è articolata, come di consueto, in due percorsi di musica da camera.

Il {cms_selflink page="il-quartetto-2017" text="Quartetto in Sala Mozart"}, l’unica rassegna della città interamente dedicata alla formazione cameristica per eccellenza, il quartetto d’archi, giunge quest’anno alla sua decima edizione e propone tre quartetti di fama internazionale come il Quartetto Gringolts, con il celebre violinista Ilya Gringolts, il Quartetto Arcadia e il Quartetto Schumann.

La rassegna {cms_selflink page="il-sabato-2017" text="Il sabato all’Accademia"}, che propone dieci concerti pomeridiani da febbraio a novembre, viene impreziosita quest’anno dalla partecipazione dei Solisti dell’Orchestra Mozart. Sarà infatti Danusha Waskiewicz, prima viola dell’Orchestra Mozart, ad aprire l’edizione 2017 il 25 febbraio, in concerto col pianista Andrea Rebaudengo. L’8 aprile il trio di Cristina Zavalloni (voce), Francesco Senese (violino, musicista dell’Orchestra Mozart), Andrea Rebaudengo (pianoforte), proporrà un concerto molto particolare dedicato alla musica americana da Cole Porter a John Cage. Il 7 ottobre, invece, sarà in scena il trio d’archi Musicaperta, con Corrado Bolsi (violino), Gisella Curtolo (viola, musicista dell’Orchestra Mozart), Ángel Luis Quintana (violoncello). Accanto a loro Quartetto Noûs (Tiziano Baviera e Alberto Franchin – violini, Sara Dambruoso – viola, Tommaso Tesini – violoncello) e due giovani pianisti dell’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola: Rubén Talón e Michelle Candotti.

Gli abbonamenti sono disponibili fino al 15 febbraio presso la segreteria dell'Accademia Filarmonica. Biglietti in prevendita dal 21 febbraio presso Bologna Welcome (Piazza Maggiore 1/E). {cms_selflink page="biglietteria" text="Maggiori info qui"}.