Categories: CONCERTI
      Date: Nov  5, 2018
     Title: SABATO 10 NOVEMBRE 2018: CONCERTO
Sabato 10 novembre, alle ore 17, la rassegna "Il sabato all’Accademia 2018" ospiterà il duo pianistico costituito da Lucia Veneziani e Davide Valluzzi. In programma, musiche di Borodin, Rachmaninov, Milhaud, Lutosławski, Gershwin, Piazzolla. Concerto in collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole.


Sabato 10 novembre, alle ore 17, la rassegna "Il sabato all’Accademia 2018" ospiterà il duo pianistico composto da Lucia Veneziani e Davide Valluzzi. In programma, musiche di Borodin, Rachmaninov, Milhaud, Lutosławski, Gershwin, Piazzolla. Concerto in collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole.

Duo pianistico
LUCIA VENEZIANI
DAVIDE VALLUZZI

Aleksandr Porfir'evič Borodin (1833 – 1887)
Danze polovesiane da “Il principe Igor”

Sergej Vasil'evič Rachmaninov (1873 – 1943)
Vocalise op. 34 n. 14

Darius Milhaud (1892 – 1974)
Scaramouche, op. 165b
Vif
Modéré
Braziliéra

Witold Lutosławski (1913 – 1994)
Variazioni su un tema di Paganini

George Gershwin (1898 – 1937)
3 Preludi
Allegro ben ritmato e deciso
Andante con moto e poco rubato
Allegro ben ritmato e deciso

Astor Pantaleón Piazzolla (1921 – 1992)
3 Tangos
Verano porteño
Libertango
Le Grand Tango


BIGLIETTI
Intero: 20 euro
Ridotto:16 euro
Biglietto giovani: 8 euro

BIGLIETTERIA: sabato 10 novembre i biglietti sono in vendita presso la Sala Mozart, a partire dalle 16.30. Nei giorni precedenti la biglietteria è presso Bologna Welcome, in Piazza Maggiore n.1/E, aperta dal martedì al sabato, dalle 13 alle 19. Tel. 051 231454. Biglietti in vendita anche sul sito www.vivaticket.it
Info: www.accademiafilarmonica.it

DUO PIANISTICO VENEZIANI VALLUZZI
Il duo pianistico formato da Lucia Veneziani e Davide Valluzzi, dopo aver conseguito col massimo dei voti la laurea di secondo livello in pianoforte presso il Conservatorio N. Piccinni di Bari, rispettivamente con i Maestri Gregorio Goffredo e Maurizio Matarrese, fa il suo debutto nel 2014, nel florido ambiente artistico culturale della città i Oulu, in Finlandia. A Oulu, in seguito all'assegnazione di una prestigiosa borsa di studio della Comunità Europea, Veneziani e Valluzzi hanno avuto l'occasione di collaborare fianco a fianco, in una intensa attività professionale che li ha visti protagonisti di vari concerti sia solistici che cameristici, in formazione con alcuni dei più talentuosi strumentisti del luogo, riscuotendo molto successo e consenso del pubblico. Da subito hanno scoperto di poter combinare i propri talenti musicali in maniera estremamente naturale, lavorando su un repertorio vario e stimolante, spaziando da autori classici come Mendelssohn, Mozart, Poulenc, Saint-Saens, ad autori più moderni, sfociando anche nel repertorio jazzistico, come Mike Cornick, Ligeti, Gershwin, Piazzolla, puntando l'attenzione anche su brani poco conosciuti ma di grande valore artistico musicale. Il duo ha occasione di esibirsi subito nelle sale più prestigiose di Oulu, come la sala Tulindberg e il Concert Hall della OUAS University, riscontrando un vasto consenso di un pubblico colto, colpendo soprattutto per la loro sintonia e per le loro doti e personalità artistico musicali perfettamente equilibrate. Successivamente in Italia hanno partecipato a numerosi concorsi internazionali, classificandosi sempre tra i primi posti, tra cui spiccano: Concorso Pianistico Internazionale "Riviera Etrusca" Piombino 2015 (I premio); Concorso Pianistico Int. "Città di Mirabello" 2015 (I premio); Concorso Pianistico Int. "Note sul Mare" Ischia 2015 (II premio); Concorso Pianistico Int. "Città di Albenga" 2016 (I premio); Concorso Pianistico Int. “La Palma D’oro” 2017 (San Benedetto del Tronto – I Premio); Concorso Pianistico Int. “Città di San Donà di Piave” 2017 I premio, International Piano Competition “Città di Rocchetta” 2017, I premio assoluto. Inoltre, di recente si sono esibiti per la Ravello Concert Society, per l'Associazione Culturale Musicale Antithetis di Acquiterme, per L’Ass. Musicale Amici della Musica di Udine, “Società Umanitaria” di Milano (Concerto tenuto nel marzo 2018 presso Salone degli Affreschi) e per la “Camerata Barese” (esecuzione delle Sinfonie di Beethoven n. 3 e 4 nella trascrizione per pf a 4 mani di Hugo Ulrich), ottenendo sempre ottime recensioni. Dal 2015 al 2017 il duo frequenta il corso di Alto Perfezionamento Pianistico tenuto dal Mº Bruno Canino, presso l'Accademia di Fiesole, e supera l'esame finale col massimo dei voti. Attualmente il duo continua la sua intensa attività concertistica, ampliando il proprio repertorio e sviluppando una musicalità e una complicità sempre più efficaci e ricercate.