Siete qui:: Contemporanea
Musica Contemporanea

Musica Contemporanea

 


MUSICA CONTEMPORANEA

PRIME ESECUZIONI ASSOLUTE E COMMISSIONI D’OPERA

Progetto 2020

L'Accademia commissiona annualmente a compositori di levatura internazionale e a giovani talenti nuove opere da eseguirsi in prima assoluta. Dopo l’opera Ostinato per orchestra, commissionata al compositore spagnolo Luis De Pablo ed eseguita in prima assoluta a novembre 2018 al Teatro Auditorium Manzoni dall’Orchestra Sinfonica del Teatro Comunale di Bologna, diretta da Michele Mariotti, dopo le opere Hush…rewound! e Kintsugi commissionate alla giovane compositrice Annachiara Gedda nel 2019, è prevista nell’autunno del 2020 l’esecuzione in prima assoluta, da parte dell’Orchestra sinfonica del Teatro Comunale, della nuova opera Suite Erdbeben. Träume del grande Toshio Osokawa.

Il progetto testimonia l’impegno nella ricerca di nuovi linguaggi e nella promozione delle espressioni della contemporaneità, rivolgendosi ad un pubblico sempre più vasto, con particolare riguardo alle giovani generazioni. L’iniziativa recupera lo spirito più autentico di questa antica istituzione, che fin dalla sua fondazione ha accolto e sostenuto i più grandi compositori; negli anni recenti l’Accademia ha legato a sé autori quali Azio Corghi, Adriano Guarnieri, Karlheinz Stockhausen, Luis de Pablo, Peter Maxwell Davies, Ivan Fedele e Carlos Roqué Alsina.

Il progetto, sostenuto dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, è di rilevante portata musicologica, perché il repertorio della musica contemporanea è arricchito di nuove opere, che si aggiungono all’inestimabile tesoro dell’Archivio storico dell’Accademia, dove sono custodite partiture originali e autografe dei più grandi compositori.