Siete qui:: Scoprire l'Accademia
Scoprire l'Accademia

Scoprire l'Accademia

 

Alla scoperta della
REGIA ACCADEMIA FILARMONICA DI BOLOGNA
Un percorso fra i tesori musicali di Palazzo Carrati


La Regia Accademia Filarmonica di Bologna
Fondata nel 1666, è la più antica istituzione musicale laica della città, una delle più antiche d’Europa, e vanta fra i propri soci i più celebri musicisti di ogni tempo. Nel 1770, Mozart appena quattordicenne sostenne con Padre Martini l’esame per diventare accademico. Oggi l’Accademia rappresenta un punto di riferimento culturale che va ben oltre i confini della sua città.

 

 

Le Collezioni musicali
Nelle sale affrescate del secondo piano è esposta una collezione di strumenti antichi dalle caratteristiche uniche, fra cui l’organo “Traeri” del 1673, un consort di flauti diritti e un liuto “Wendelio Venere” cinquecenteschi, altri strumenti appartenuti a famosi musicisti. Il percorso è completato dalla sala didattica “La Bottega del Liutaio”.

L’Archivio Storico e la Biblioteca
Un inestimabile patrimonio librario e documentario conserva testimonianze di illustri accademici: il famoso “compito” di Mozart, il manoscritto della Cenerentola di Rossini e altri preziosi autografi.


Clicca QUI per sapere come accedere all'Archivio Storico e la Biblioteca (consultazioni e ricerche d'archivio)

 

 

Visite guidate
A cura del Maestro Luigi Girati. Offerta libera, minimo 5€. È necessaria la prenotazione: tel. 051-222997 (dal lunedì al venerdì, h.10-13), email

Contatti e come arrivare in Accademia