Siete qui:: Archivio Biblioteca

Archivio Biblioteca


L'Archivio Biblioteca custodisce il patrimonio documentario e bibliografico di una delle più importanti Accademie musicali italiane del periodo barocco: L'Accademia Filarmonica di Bologna. Tale patrimonio di valore inestimabile per la Musica si è formato ed arricchito nel corso degli oltre trecento anni di storia dell'istituzione.

L'Accademia fa parte del progetto dell'Istituto per i Beni Culturali Un Sistema Armonico, una mappa multimediale che permette di visitare virtualmente i più significativi luoghi di conservazione e di attività musicali della Regione Emilia-Romagna (vedi l'intervista all'archivista Romano Vettori).

 

In particolare l'Archivio conserva gli atti ufficiali (verbali, carteggi, contabilità, aggregazioni) e vari fondi documentari. La Biblioteca conserva libri, manoscritti e stampe musicali utilizzati o raccolti dall'Accademia per la propria attività.

In entrambi i settori il patrimonio si è via via arricchito di ulteriori fondi soprattutto grazie a lasciti e donazioni effettuati da accademici e benefattori. 

 

La Nicchia delle Tasche nella nuova sala dell'Archivio-biblioteca

 

 

 

 

 

 


 

 

Il cimelio sicuramente più noto conservato nell'Archivio dell'Accademia è l'«Esperimento» che Wolfgang Amadeus Mozart consegnò il 9 ottobre 1770 ai censori della classe dei Maestri Compositori per essere aggregato al prestigioso sodalizio.


Esperimento di Mzart (fronte)

 

La composizione fu scritta durante il primo viaggio in Italia (vedi filmato Sur les pas de Mozart - France Télévisions 2012)

 

Rilevantissimo è anche il Fondo Speciale Puccini, un gruppo di documenti autografi proveniente dalla villa del compositore a Torre del Lago, che l'Accademia ha preservato dalle distruzioni della Seconda guerra mondiale: contiene fra l'altro abbozzi preziosissimi di Madame Butterfly con varianti inedite della prima fase di gestazione (vedi il filmato)

 

 

 

 


 

ORARIO


ATTENZIONE: È necessario concordare preventivamente un appuntamento via >email, sia per consultazioni sia per ricerche d'archivio

 

Orari di apertura al pubblico, previo appuntamento:

Lunedì, 14.30 - 19.30

Martedì, 9.00 - 13.00


Per urgenze: tel. 328-7906264

 

L'appuntamento si intende concordato solo se confermato via mail dall'archivista titolare.


News
May 10, 2016

In Biblioteca, dal 5 al 14 settembre 2016, lezioni e seminari sugli "Esperimenti" manoscritti dei compositori filarmonici del '600 e '700, per il corso "Barocco è Accademia"

Feb 28, 2016
Presentato alla Giornata di studi "Musica e musicisti nelle arciconfraternite della Vita e della Morte" (Oratorio della Vita, Bologna 27 febbraio) un interessante oratorio manoscritto rinvenuto nell'archivio accademico.
Oct 17, 2013
E' stata effettuata - nell'ambito del progetto CORAGO, in convenzione con l'Università di Bologna - la digitalizzazione dell'importante fondo librettistico contenente libretti a stampa e manoscritti dal sec. XVII al XIX.

I libretti sono visualizzabili online collegandosi al sito di

CORAGO