Siete qui:: Contemporanea / Nuova commissione 2012
Musica Contemporanea

Nuova commissione 2012

 

PETER MAXWELL DAVIES

"CONCERTO ACCADEMICO"per quartetto d'archi e orchestra d'archi (2012)

COMMISSIONATO DALLA REGIA ACCADEMIA FILARMONICA DI BOLOGNA

ESEGUITO IN PRIMA ASSOLUTA DALL'ORCHESTRA MOZART

 

P. M. Davies alla prima di Concerto Accademico

P. M. Davies alla prima di Concerto Accademico

 

Giovedì 13 settembre 2012, ore 20.00
Bologna, Auditorium Manzoni

ORCHESTRA MOZART
PASCAL ROPHÉ
direttore

Arnold Schoenberg
Verklärte Nacht op. 4, versione per orchestra d'archi (rev. 1943)

Peter Maxwell Davies
Concerto Accademico. Per quartetto d'archi e orchestra d'archi (2012)
Nuova commissione della Regia Accademia Filarmonica di Bologna
Prima esecuzione assoluta

Igor Stravinskij
Pulcinella, Suite da concerto

Produzione della Regia Accademia Filarmonica di Bologna,
nell'ambito del progetto triennale "Musica contemporanea: commissioni d'opera e prime esecuzioni assolute"

Commissione in collaborazione con la Stuttgarter Kammerorchester

Concerto inserito nel ciclo "The Schoenberg Experience"

***


Peter Mawwell Davies"Concerto Accademico" per orchestra d'archi e quartetto d'archi, è la nuova composizione di Peter Maxwell Davies, commissionata dalla Regia Accademia Filarmonica di Bologna. l'Orchestra Mozart l'ha presentata in prima esecuzione assoluta il prossimo giovedì 13 settembre, all'Auditorium Manzoni di Bologna. Sul podio Pascal Rophé, già con la Mozart nel 2010 per la prima di En tono menor di Luis de Pablo. In programma anche la Suite Pulcinella di Igor Stravinskij e Verklärte Nacht  op. 4 di Arnold Schoenberg (versione per orchestra d'archi del 1943).

Martedì 11 settembre, presso la Sala Rossini della Regia Accademia Filarmonica di Bologna (via Guerrazzi 13), il Maestro ha presentato al pubblico il suo nuovo lavoro e ha ricevuto il Diploma di Accademico Onorario (già deliberato dall'Assemblea degli Accademici nel dicembre 2011).

Il compositore inglese Peter Maxwell Davies (Salford, Lancashire, 1934) è universalmente riconosciuto come uno dei maggiori compositori del nostro tempo. In più di cinquant'anni di attività ha dato un significativo contribuito in diversi generi musicali, dall'opera, ai lavori orchestrali, ai concerti solistici, alla musica da camera. Le sue musiche sono eseguite in tutto il mondo. È inoltre molto attivo come direttore d'orchestra e in questa veste ha diretto alcuni dei più prestigiosi complessi orchestrali in campo internazionale. Nel marzo del 2004 è stato nominato Master of the Queen's Music. (Vedi profilo biografico integrale.)

Lo stesso Davies spiega come questa sua composizione nasca come omaggio all'Accademia Filarmonica: "Questo lavoro è espressione della mia gratitudine e anche, in parte, un modo per presentare una qualifica accademica a seguito del Diploma che mi è stato conferito nel dicembre 2011 dall'Accademia di Bologna. ... La struttura superficiale è caratterizzata da un uso sapiente e accademico del contrappunto, del canone mensurale e da una torsione architettonica tonale che si protrae nel corso della composizione. ... Ritengo che questi accorgimenti accademici non inibiscano in alcun modo l'invenzione spontanea, ma al contrario si dimostrano catalizzatori di un'esuberante fantasia strumentale, nonché un punto di partenza per un mutevole pensiero improvvisativo." (Vedi presentazione integrale di Peter Maxwell Davies.)

Il programma musicale si è completato di due importanti pagine: Verklärte Nacht (Notte trasfigurata) op. 4 di Arnold Schoenberg, di cui è stata eseguita la versione per orchestra d'archi che l'autore elaborò nel 1943, dall'originale per sestetto; ha concluso la serata la Suite da Pulcinella, la versione orchestrale, in otto parti, che alla fine degli anni '40 Igor Stravinskij trasse dall'omonimo balletto che aveva composto nel 1920.

Il concerto è stato prodotto dalla Regia Accademia Filarmonica di Bologna, nell'ambito del progetto triennale "Musica contemporanea: commissioni d'opera e prime esecuzioni assolute", iniziativa di ampio respiro che si realizza anche grazie al sostegno dell'Assessorato alla Cultura della Regione Emilia Romagna. Il concerto, che apre il cartellone autunnale dell'Orchestra Mozart, fa parte inoltre del ciclo "The Schoenberg Experience".

Profilo biografico di Peter Maxwell Davies

Profilo biografico di Pascal Rophé

Presentazione di Peter Maxwell Davies

Progetto triennale Musica contemporanea

Recensione sul Giornale della Musica online

Sito Orchestra Mozart